Casa assegnata ai figli e alternanza dei genitori separati all’interno dell’abitazione

Alla conferenza stampa svolta alla Camera dei Deputati il 19 aprile, l’on. Elena Centemero, Presidente della Commissione Uguaglianza e non Discriminazione del Consiglio d’Europa, afferma che una delle raccomandazioni di notevole importanza che il Consiglio d’Europa propone a tutti i paesi membri a  garanzia della parità dei diritti tra papà e mamme all’interno di una separazione è il seguente modello adottato già in diversi paesi d’Europa compresa l’Olanda:

“Casa assegnata ai figli e alternanza dei genitori separati all’interno dell’abitazione”.

Minori in Primo Piano Onlus esprime la propria soddisfazione nell’apprendere dalla deputata che tale proposta è la stessa che l’associazione ADIANTUM -di cui Minori in primo Piano Onlus è parte costituente- ha proposto insieme ad altre iniziative nel Progetto di Legge N. 2421  depositato in Senato il 19 ottobre 2016.

Condividi su Facebook